Skip to content

Abitare la menzogna (Stampa Alternativa)

25 maggio 2013

Oggi una delle novità proposte da Stampa Alternativa, in libreria da pochi giorni.

9788862223393g

Antonella Lia

ABITARE LA MENZOGNA

Infanzia maltrattata.

La retorica della famiglia felice

e la rabbia giovanile. Da vittime a carnefici

STAMPA ALTERNATIVA

Il libro

Cosa hanno in comune tra loro un pedofilo, un cinico affarista, un masochista, uno psicopatico, un marito violento, uno schizofrenico, un seviziatore di animali? Questi soggetti, apparentemente così lontani tra loro, hanno qualcosa in comune: un passato terribile, un’infanzia maltrattata.

Il libro nasce dalla necessità di evidenziare la sofferenza dei bambini e di rendere manifesta l’onda di ritorno del maltrattamento infantile sull’ intera collettività. Le vicende più traumatizzanti nella crescita non si riferiscono a difficili condizioni ambientali, come la fame, le intemperie o la povertà; l’evento più devastante in quanto fonte immensa di conflitti, è la violenza dei genitori.

L’autrice

Sociologa, psicologa e psicoterapeuta, docente di Filosofia, Antonella Lia è nata a Napoli dove risiede. Da sempre attenta alla sofferenza infantile, ha operato nelle unità socio-psico-pedagogiche del Provveditorato agli Studi di Napoli per la prevenzione del disagio in età scolare.

Antonella Lia

ABITARE LA MENZOGNA

Infanzia maltrattata.

La retorica della famiglia felice

e la rabbia giovanile. Da vittime a carnefici

STAMPA ALTERNATIVA

168 pagine

15 euro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

———————

Alice senza niente, il sito ufficiale

La pagina fan su Facebook

Alice senza niente su Google+

Pietro De Viola su Twitter

Annunci

From → Spazio Libri

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: