Skip to content

Bagna i fiori e aspettami (et al.)

14 marzo 2012

Et al./Edizioni ripropone un romanzo d’avventura, un po’ rosa e un po’ thriller, che si legge d’un fiato: Bagna i fiori e aspettami, di Lidia Ravera.

Lidia Ravera
Bagna i fiori e aspettami

 et al. / edizioni

Il libro

Le avventure dell’intrepida Giò cominciano con un misterioso appuntamento mancato con il padre, mai visto prima dato che ha piantato in asso da un bel po’ di tempo la moglie e le quattro figlie. Seguiamo la giovane protagonista a Barcellona, New York e fino nel Kafue National Park in Zambia, tra ceffi poco raccomandabili, un innamoramento vissuto molto pericolosamente e con qualche gelosia che si rivelerà superflua, un vaso di fiori dal contenuto misterioso quanto prezioso, fughe in macchina, sparatorie, turbamenti dei sensi, e gran finale in cui il padre si rivelerà “non del tutto onesto” ma “splendido”, la madre e le sorelle dotate di un sangue freddo insospettabile, e l’uomo di cui si è un po’ invaghita… Be’, non si può dire tutto!
Uscito la prima volta nel 1986 da Rizzoli, Bagna i fiori e aspettami ebbe un grande successo, che si duplicò l’anno dopo con nuove avventure di Giò raccontate in Se lo dico perdo l’America, che et al. riproporrà molto presto.
Con le parole di Lidia Ravera: “L’idea è riscrivere Piccole donne della Alcott, farle vivere negli anni ottanta. I quattro tipi: la bella Amy, la dolce Beth, la maschile emancipata Jo, la buona e saggia Meg. Ci sono tutte e quattro, nel primo volume alle prese con un rosa d’avventura, nel secondo con un giallo buffo”.


Lidia Ravera presenta insieme a Liliana Rampello “Bagna i fiori e aspettami” alla Feltrinelli di c.so Buenos Aires, Milano (6 febbraio 2012).

L’autrice

Lidia Ravera si è affermata giovanissima con Porci con le ali (Savelli 1976), da allora ha scritto numerosi romanzi, tra cui ricordiamo Ammazzare il tempo, Maledetta gioventù, La festa è finita (Mondadori), Il freddo dentro, Eterna ragazza (Rizzoli). Ultimamente: Le seduzione dell’inverno (nottetempo 2008), La guerra dei figli (Garzanti 2009).
Una brillante carriera come giornalista, negli ultimi anni “l’Unità”, ora “Il Fatto Quotidiano”. Una raccolta di suoi feroci corsivi è stata pubblicata di recente da il Saggiatore (2011) in Piccoli uomini.

Lidia Ravera
Bagna i fiori e aspettami

et al. Narrativa
13,75 x 19,8 cm
pp. 224

€ 14
ISBN 978-88-6463-062-5

Visita il sito di et al./EDIZIONI

———————


 

 

 

Alice senza niente, il sito ufficiale

La pagina fan su Facebook

Alice senza niente su Google+

Pietro De Viola su Twitter

Annunci

From → Spazio Libri

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: