Skip to content

Miracolo a Maiorca (Marcos y Marcos)

12 dicembre 2011

Oggi un inno all’amore, una commedia romantica dello scrittore maiorchino Sebastià Alzamora.

Sebastià Alzamora

Miracolo a Maiorca

Marcos y Marcos

Isola di Maiorca, anni Venti: Pere de Son Gall, giovane contadino romantico e geniale, ha due sogni. Il primo: costruire una macchina volante dallo stranissimo nome, Cometagiroaviò, simile a un elicottero ma molto più leggero e stabile. Il secondo: conquistare il cuore della celestiale Maria Boscana, figlia dei vicini di casa con cui i suoi – accidenti – sono in rotta da una vita. Come in tutti i paesi del mondo, anche a Llucmajor sparlare è un’arte molto amata, e le voci si diffondono in fretta: Pere viene quasi trattato come il pazzo del villaggio,
ricoperto di lazzi e burle. Ma il suo desiderio di volare e il suo amore cieco per Maria non conoscono limiti. Il suo progetto riscuote anche sostegni e apprezzamenti: anzi, una poetessa piuttosto influente prende le sue parti con grande energia. E Maria è tutt’altro che insensibile al fascino di un uomo così originale e temerario. Intanto, da Barcellona arriva una delegazione della “Liga del Bon Mot”: tre donne buffe e indimenticabili che combattono a spada tratta le parolacce e le cattive maniere…

Miracolo a Maiorca è una commedia romantica, piena di erotismo e gioia di vivere. Basata su una storia vera, è un inno all’amore e alla tenacia che solo i veri visionari hanno.

 

“A volte, il colonnello chiedeva timidamente alla
moglie di spogliarsi e girare su se stessa,
completamente nuda.
Lei acconsentiva e, mentre obbediva alla strana
richiesta, il colonnello la ammirava con stupore, come se
fosse un extraterrestre. Poi roteava gli occhi, esalava un
breve respiro e cadeva in un sonno tranquillo e
profondo.”

 

 

 

Sebastià Alzamora è il più celebre scrittore maiorchino. “Il desiderio di raccontare una storia accomuna tutti gli uomini, ma è con la poesia che si raggiunge la massima intensità”: in effetti, giovanissimo pubblica raccolte di poesia che ricevono numerosi premi. Presto, Alzamora si dedica anche alla narrativa. La pelle e la principessa, pubblicato nel 2005, è tradotto in sei lingue e vince il prestigioso premio Josep Pla. Colto, timido e spiritoso, Alzamora unisce forza e visione generale dei classici alle innovazioni dei narratori di oggi: i suoi sono romanzi intensi, che ritraggono la società e i suoi aspetti decadenti, i conflitti fra umili e potenti. Recentemente, assieme a due scrittori amici, ha lanciato un singolare manifesto dal sapore dantesco: “Lasciate ogni speranza”.

Sebastià Alzamora

Miracolo a Maiorca

Marcos y Marcos

Traduzione di Glauco Felici
GLI ALIANTI
288 pagine, 16,50 euro

Vai al sito di Marcos y Marcos

 ——————–

 

 

 

 

Alice senza niente, il sito ufficiale

La pagina fan su Facebook

Alice senza niente su Google+

Alice senza niente su Twitter

Annunci

From → Spazio Libri

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: