Skip to content

Cronache dal big-bang (Hacca)

8 dicembre 2011

“L’unica gioia al mondo è cominciare”

(Cesare Pavese)

Fabio  Pierangeli – Lidia Sirianni

 Cronache dal big-bang

 L’unica gioia al mondo è cominciare

Hacca edizioni

L’unica gioia al mondo è cominciare. Almeno così dovrebbe essere per un autore: ma si sa, poi, che il bianco abisso della pagina provoca spesso più d’una vertigine. Cosa succede, però, quando gli incipit sono di qualcun altro? E cosa accadrebbe se quelli più noti, di Dostoevskij, Fenoglio, Coe e Stevenson passassero attraverso la fantasia (e le penne) di scrittori diversi? Diciannove autori italiani (da Elio Pecora a Marta Barone, da Francesco Longo ad Aldo Onorati), hanno raccolto la sfida letteraria proposta loro da Fabio Pierangeli (già curatore del volume Attorno a questo mio corpo) e Lidia Sirianni: rivisitando in modo del tutto personale il libro (e l’incipit) preferito.

Cronache dal big-bang  si propone così quale gioco ed esperimento, dove alla bravura dei partecipanti si uniscono creatività ed esattezza filologica, con uno stile sempre alto, raffinato, frutto di lavoro e sapienza, per altrettanti nuovi, strabilianti incipit.

Ad arricchire il libro le interviste realizzate da Paolo Di Paolo a Raffaele La Capria, Dacia Maraini, Antonio Tabucchi e Melania Mazzucco: per scoprire cosa questi grandi autori, conosciuti a livello internazionale, hanno da dire ed insegnare sull’arte dello scrivere. Dalla “i” di incipit alla “effe” di fine.

  

 

Gli autori

Fabio Pierangeli insegna Letteratura italiana presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. È direttore del mensile «Mosaico italiano», condirettore con Roberto Mosena dei quaderni semestrali «In limine», caporedattore della rivista «Carte di viaggio», redattore della rivista «Sincronie». È responsabile editoriale della collana “Letterature” per la casa editrice Le Lettere, Firenze. Gli ultimi saggi editi riguardano Iacopone da Todi e Ippolito Nievo.

Lidia Sirianni è nata a Treviso nel 1985 ma vive a Roma dal 1990. È laureanda magistrale in Letteratura italiana, Filologia moderna e Linguistica presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. Ha curato alcuni numeri monografici per il mensile «Mosaico italiano». Collabora con alcune case editrici nazionali come redattore e grafico editoriale; è cofondatrice di Edelweiss, un gruppo di professionisti che distribuisce servizi per l’editoria. Tra le sue pubblicazioni, i racconti breviMusica e fiori d’Irlanda in Icaro. Appunti, reportage e racconti di viaggio (Roma, Edilet, 2009), 102 milioni (Roma, Fermenti Editrice, 2009) e il saggio breve ”Pavese: il self-made man che fugge” in Ritorno a Pavese (Roma, Edilet, 2010).

 

 

 

Cronache dal big-bang

Hacca

conversazioni a cura di Paolo Di Paolo

con Raffaele La Capria, Dacia Maraini,

 Melania G. Mazzucco e Antonio Tabucchi

Pagine: 224

Prezzo: 14,00

ISBN: 978-88-89920-69-5

Uscita: novembre 2011

 

 

Vai al sito di Hacca editore

 ——————–

 

 

 

 

Alice senza niente, il sito ufficiale

La pagina fan su Facebook

Alice senza niente su Google+

Alice senza niente su Twitter

Annunci

From → Spazio Libri

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: