Vai al contenuto

Come difendersi dai media (La Lepre Edizioni)

28 novembre 2011

La questione dell’impatto e delle dimensioni  del sistema mediatico viene affrontata nel saggio che presentiamo oggi.

difendersi dai media sul blog alice senza niente

Come difendersi dai media


di Enrico Cheli

La Lepre Edizioni

Quello che i mass media offrono non è arte popolare, ma intrattenimento destinato a essere consumato come cibo, dimenticato e sostituito da un nuovo piatto.
[Wystan Hugh Auden
]

In una società democratica i media sono strumenti insostituibili. Svolgono un ruolo di grande utilità sociale e individuale, ma possono anche produrre pericolosi effetti collaterali. Come una sorta di grandi “self service”, ci offrono una gran varietà di “cibi per la mente”, ma sta a noi scegliere quelli appropriati e nelle giuste dosi. Come influiscono i TG e i giornali sulla nostra comprensione del mondo o sulle nostre opinioni politiche? Come influisce la lettura di un giornale o di un sito web sul nostro stato interiore? Quali emozioni suscitano in noi certi programmi TV e quali effetti possono avere sul nostro sonno? Che conseguenze può produrre, nel tempo, un uso inappropriato dei media sui nostri figli? Questo libro offre suggerimenti pratici per individuare, prevenire e “curare” gli eventuali effetti indesiderati. Offre inoltre preziose tecniche ed esercizi con cui possiamo renderci conto da soli degli effetti che certe letture o programmi producono su di noi e sui nostri figli, in modo da seguire un’equilibrata “dieta mediale”. Si tratta di essere fruitori attivi e consapevoli, anziché vittime ingenue e passive.

Enrico Cheli
L’autore di questo saggio – docente di Sociologia e Psicologia della comuicazione all’Università di Siena; sociologo, psicoterapeuta e counselor; saggista e “personaggio televisivo” – risponde a una serie di interrogativi molto semplici sulla questione media, evitando, grazie a una seria conoscenza del tema, erorri e luoghi comuni. Ma non solo: il progetto di Enrico Cheli è una sorta di prontuario dove sono forniti consigli pratici e dettagliati per individuare, prevenire e “curare” gli eventuali effetti indesiderati prodotti daigiornali e dalla televisione; un libro di istruzioni nel quale sono spiegate preziose tecniche ed esercizi attraverso i quali è possibile scoprire autonomamente quali effetti alcune immagini, alcune letture e alcuni programmi esercitano su di noi e sui nostri figli.

Come difendersi dai media
Enrico Cheli

ISBN:

978-88-96052-39-6

Pagine:
280

Data di pubblicazione:
novembre 2011

Euro: 16.00


La pagina dedicata sul sito de La Lepre edizioni

———————-

Sito ufficiale Alice senza niente

Per chiedere l’amicizia su facebook

Pagina dei fan

Alice senza niente su Twitter

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: