Skip to content

Seminari d’autunno di Laurana Editore

7 ottobre 2011

laurana editore sul blog di alice senza niente

Dopo aver varato a inizio 2011 l’iniziativa della Bottega di narrazione, Laurana Editore organizza per ottobre due nuovi seminari dedicati a “Come trasformare in narrazione la propria vita” e agli apparentemente oscuri rapporti tra “L’editore e l’autore alle prime armi”.

Il primo, tenuto da Giulio Mozzi, si svolgerà sabato 22 e domenica 23 ottobre.
Solo quando la nostra vita diventa racconto la possediamo davvero. Per questo raccontiamo agli amici gli episodi che ci stanno più a cuore: per capirci qualcosa. Il seminario sarà dunque una sorta di maratona di scrittura durante la quale i partecipanti scriveranno e riscriveranno la propria vita, imparando a raccontarla sotto diversi profili, con diversi punti di vista, mediante diverse soluzioni stilistiche. E portando a casa un repertorio di pratiche di scrittura (le autobiografie lampo, gli elenchi, ledate fondamentali, i ribaltamenti, i cataloghi di cose…) proficuamente utilizzabili in proprio.
Il secondo invece sarà sabato 29 e domenica 30 ottobre.
A cura di Gabriele Dadati e di Giulio Mozzi, è stato ideato perché sui rapporti tra gli editori e gli autori – in particolare: tra gli editori e gli aspiranti autori – circolano un sacco di luoghi comuni.
Si dice che gli editori in realtà non leggano i dattiloscritti che ricevono, che solo chi è raccomandato viene pubblicato, che gli editori non pensino che a spremere gli autori, salvo buttarli via se non rendono, che nei contratti di pubblicazione gli editori nascondano codicilli immondi e così via. “L’editore e l’autore alle prime armi” intende sfatare questi miti e raccontare come stanno davvero le cose, sentendo quel che accade all’interno di una grande Casa (nell’intervento di Giulia Ichino, responsabile della narrativa italiana di Mondadori) a fianco di un editore piccolo e stimatissimo (Marcos y Marcos: interverrà Claudia Tarolo), e come opera una storica agenzia letteraria (nella parole di Valentina Balzarotti dell’Ali). Inoltre interverrà l’economista Luca Pareschi, autore di una ricerca basata su un centinaio di interviste a editori, consulenti editoriali, agenti, critici, che darà un quadro generale dei criteri che gli editori italiani seguono per decidere quali opere pubblicare, mentre a completare il quadro ci sarà la lettura analitica di un contratto di pubblicazione, a cura di Giulio Mozzi, che ne svelerà misteri e arcani (e spiegherà come tutelare al meglio i propri diritti).

Entrambi i seminari si terranno presso lo Spazio Melampo, via Tenca 7, Milano (MM Repubblica). Ognuno sarà di una quindicina di ore, equamente ripartite tra il sabato e la domenica.
Il costo di “Come trasformare in narrazione la propria vita” è di euro 150 (iva compresa); ma si riduce a 120 per chi si iscrive entro il 30 settembre. Il costo de “L’editore e l’autore alle prime armi” è invece di euro 180 (sempre iva compresa) e si riduce a 150 per chi si iscrive entro il 30 settembre.
Entrambi i seminari sono a numero chiuso: occorre quindi confermare la propria iscrizione al più presto!

Per ogni informazione, e per iscriversi, si può inviare una mail a bottega@laurana.it o telefonare allo 02 23002405. 

Il sito di Laurana Editore

——————-

———————


 

 

 

Alice senza niente, il sito ufficiale

La pagina fan su Facebook

Alice senza niente su Google+

Pietro De Viola su Twitter


Annunci

From → Spazio Libri

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: