Skip to content

Le licenze Creative commons

29 agosto 2010

Diffondere in formato ebook gratuito un’opera come il romanzo Alice senza niente può comportare diversi rischi. Qualcuno potrebbe pubblicarne stralci senza indicare espressamente la fonte, qualcun altro potrebbe modificarla e ricavarne un’opera nuova ma ricalcata sull’originale, vi è persino il rischio che il romanzo venga sfruttato commercialmente senza chiedere alcuna autorizzazione.
Com’è possibile tutelare le opere pubblicate online?
Un valido aiuto giunge dalle licenze Creative Commons.
Creative commons è una organizzazione internazionale che mette a disposizione un insieme di licenze applicabili a varie opere (libri, blog, video, musica…). Tradotte in molte lingue, sono state pensate per essere applicate a livello internazionale.
Applicare una licenza cc è molto semplice. La prima cosa da fare è iscriversi qui
Dopo aver scelto il caso più adatto (di seguito ho pensato di riportare le varie possibilità), sarà necessario indicare sull’opera il link alla licenza relativa. Per Alice senza niente si potrebbe ad esempio riportare in seconda di copertina la dicitura:

Il presente eBook è rilasciato sotto la licenza
Attribuzione-Non commerciale-Non opere
derivate delle Creative Commons.
Per conoscere le condizioni di
questa licenza: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/deed.it

Ultimo passo è quello di inserire una piccola immagine riassuntiva (“Legal code”) della licenza scelta. Per le opere distribuite online è disponibile un codice html da incorporare direttamente nella pagina.

Ecco le varie possibilità a disposizione degli autori:

1. Attribuzione: bisognerà specificare l’autore o il titolare dei diritti oggetto della licenza nel modo da loro specificato

2. Attribuzione – Condividi allo stesso modo: bisognerà  specificare l’autore o il titolare dei diritti oggetto della licenza nel modo da loro specificato e si potranno creare opere derivate solo rilasciandole agli stessi termini di licenza

3. Attribuzione – Non opere derivate: bisognerà specificare l’autore o il titolare dei diritti oggetto della licenza nel modo da loro specificato e si potranno solo fare copie esatte dell’opera, non adattamenti o cambiamenti

4. Attribuzione – Non commerciale: bisognerà specificare l’autore o il titolare dei diritti oggetto della licenza nel modo da loro specificato e non l’opera non potrà essere utilizzata con lo scopo primario di ottenere un compenso o vantaggi commerciali

5. Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo

6. Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate

Probabilmente il romanzo in ebook Alice senza niente verrà rilasciato con la seguente licenza:

 

creative commons alice senza niente romanzo

ATTRIBUZIONE – NON COMMERCIALE – NON OPERE DERIVATE

 
La scelta non è tuttavia definitiva, come al solito si accettano consigli.
Per informazioni aggiuntive sulle creative commons potete visitare la pagina ufficiale

Annunci
2 commenti
  1. maxilpoeta permalink

    interessante questa cosa, in effetti non avevo mai pensato a questa evenienza, anche perchè non ho mai pubblicato nulla di particolare, tipo un libro intendo.Teoricamente andrebbe fatta su ogni brano che si scrive in rete, però sarebbe un po' complesso tutto il sistema, o no?Non so bene come funzioni, anche perchè l'ho letto solo così, di sfuggita.Un caro saluto amica, buon inizio di settimana.

  2. jesino permalink

    Cosa molto interessante, forse è meglio andare (anche se tu l'hai spiegato molto bene) sul sito.Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: